Chi siamo

Mons. Felice Mastino

 

Il Centro di Cura e Riabilitazione Santa Maria Bambina (S.M.B.) è un pezzo importante della riabilitazione in Sardegna e in Italia.

Sorto 50 anni fa a ridosso del Santuario Madonna del Rimedio, dove svolgeva la sua missione sacerdotale Mons. Felice Mastino, il Centro ha iniziato ad occuparsi dei bambini poliomielitici colpiti da gravi disabilità: i più poveri tra i poveri.

Da quando è nato il S.M.B. è stato non solo un luogo di cura e riabilitazione ma anche una casa, una scuola e per molti una famiglia.

Nel 2001, con l’approvazione della Giunta Regionale, il Centro di Cura e Riabilitazione, aderendo ad una visione più ampia e nuova, si è aperto ad ogni tipo di disabilità, senza alcun limite di età dei pazienti da riabilitare.

Oggi la vocazione del Centro è rivolta sopratutto ai pazienti affetti da gravi disabilità attraverso l’assistenza abilitativa e riabilitativa e l’aiuto nel reinserimento sociale.
Il Centro di Cura tende alla riabilitazione globale della persona che viene posta al centro di un lavoro di equipe plurispecialistica e multiprofessionale composta da medici, psicologi, pedagogisti con cui collaborano arteterapisti, logopedisti, terapisti della riabilitazione secondo il concetto di interprofessionalità e attraverso l’utilizzo di tecnologie altamente sofisticate.
La missione primaria del Centro è quella di soddisfare le esigenze dei propri utenti progettando soluzioni che apportino un reale valore aggiunto costituito, oltre che dalla migliore assistenza medico sanitaria, anche da valori che puntano a mettere l’uomo e i suoi bisogni fondamentali al Centro del lavoro di tutti i suoi operatori.

scarica la Carta dei Servizi – 2017